Matteo Castagnoli

SPEAKER MANAGER

 

Matteo è di Reggio Emilia ed è laureando in Lettere moderne. Nel team di TEDxUNICATT fa lo speaker manager, accompagnando gli speaker nel percorso verso lo speech (leggende narrano che abbia passato un’ora e mezza in call con Germano Lanzone a chiacchierare). Da sempre affascinato da TED e grande fautore dell’associazionismo studentesco, avrebbe mai potuto non unirsi al team? Si definisce ritardatario, curioso e socievole. Nella vita vorrebbe fare giornalismo, alla vecchia maniera:“consumando la suola delle proprie scarpe e camminando sui marciapiedi”. Per prepararsi alla scarpinata, una sua grande passione è la corsa, favorita dai paesaggi emiliani. Da grande uomo di cultura ci consiglia ben due libri, entrambi russi: Memorie dal sottosuolo di Dostoevskij e Morte di Ivan Il’ic di Tolstoj. 

Irene Ferrami

SPEAKER CURATOR

Irene è al primo anno magistrale di Lingue, letterature e culture d’Europa e d’America (inglese e tedesco). È stata speaker manager, ora per motivi lavorativi è speaker curator. Ha conosciuto TEDxUNICATT sulle pagine dell’uni, ed è entrata a dicembre 2020. Ultimamente si sta appassionando alla letteratura comparata. Ama i poeti maledetti francesi, ma per quanto riguarda la prosa, soprattutto teatrale, è meglio spostarsi in Germania con La vita di Galileo di Brecht o il Faust di Goethe, concetto che viene ripreso anche in Breaking Bad. Che dire? Ironica, razionale e solare. “Non sappiamo bene perché ma rideva tanto quella” la frase sulla sua tomba.