Raccontare per semplificare: Jessica Sagratella ci racconta cosa significa essere copywriter

 

Avete mai pensato di intraprendere una carriera nell’ambito della ricerca all’estero? Oramai in un mondo così globalizzato tutto sembra a portata di mano, ma molto spesso alcune delle civiltà più ricche si trovano in zone poco sicure che necessitano di particolare attenzione. Il professore Riccardo Redaelli ci parla della sua esperienza in Medio Oriente.

Vi siete mai chiesti cosa ci sia dietro le campagne pubblicitarie, i post sui social media, e più in generale, come funzioni il mondo della comunicazione? Tutto ciò che leggiamo e guardiamo è frutto di un lungo studio, e Jessica Sagratella ci svela alcuni retroscena del processo di creazione di copy, della ricerca e lo studio del target.


Jessica Sagratella è una copywriter, content strategic e aspirante direttrice creativa, quindi si occupa anche verticalmente di strategie e architetture di contenuti. Nel suo lavoro è fondamentale seguire da vicino i cambiamenti del mondo della comunicazione, perché i canali e gli strumenti a disposizione cambiano rapidamente.


Il copywriter prima di essere tale è un antropologo, il mio lavoro è, inoltre, anche quello di semplificazione della realtà, senza però trasformarla in superficialità.


Ospite di questo episodio è Jessica Sagratella, copywriter, content strategic e aspirante direttrice creativa, quindi si occupa anche verticalmente di strategie e architetture di contenuti.


Come ci racconta nel corso dell’intervista, il suo background è in realtà molto variegato, infatti ha ottenuto una laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, per poi proseguire con una laurea magistrale di indirizzo un po’ più ampio e generico, in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d’Impresa.


Da ciò che emerge si comprende molto bene che tutti i contenuti di cui usufruiamo ogni gionrno come utenti sono frutto di studi approfonditi, strategie molto complesse e soprattutto di scelte stilistiche ben definite in base al target individuato dal cliente.


Quindi, a luci spente ho capito che…

Per arrivare a fare il copywriter in realtà non c’è un percorso definito, ma richiede un grandissimo impegno ed enormi competenze trasversali per poter portare a termine i propri compiti in maniera efficace, poiché la comunicazione sta alla base della nostra vita quotidiana, oggi più che mai.